Mediatori interculturali

Aperte le candidature finalizzate alla creazione di una lista (roster) di mediatori interculturali per le proprie attività rivolte a Minori stranieri non accompagnati e neomaggiorenni stranieri.

Si tratta di una posizione a chiamata, per necessità di mediazione ad ore da attivare a partire del mese di luglio 2024.

 LINGUE RICHIESTE

Si cercano mediatori madrelingua nelle seguenti lingue:

  • Albanese
  • Arabo
  • Bambara
  • Bengalese
  • Curdo
  • Farsi
  • Francese
  • Inglese
  • Jula
  • Malinke
  • Mandinga
  • Pashtu
  • Pidgin nigeriano
  • Pular
  • Rumeno
  • Ucraino
  • Wolof
  • Altro

 ATTIVITÀ LEGATE ALL’INCARICO

  • Colloqui individuali o di gruppo di tipo legale, per valutazioni educative e psicologiche (in presenza e online)
  • Traduzioni di testi
  • Sbobinatura e traduzione di testi tratti da interviste e/o conferenze
  • Supporto alle attività di accoglienza e aggregative per i minori non accompagnati
  • Informative individuali o di gruppo sui diritti

 

REQUISITI

  • Indispensabile: disponibilità entro le 48 ore dalla eventuale richiesta di mediazione
  • Possibilità di spostamento entro la città di Roma
  • Precisione e affidabilità
  • Corso di formazione di Mediatore Interculturale
  • Esperienza almeno di 1 anno nella medesima posizione